This site uses cookies to provide a better experience. Continuing navigation accept the use of cookies by us OK
ambasciata_canberra

Nauru

 

Nauru

 Informazioni generali

Per informazioni inerenti il Governo di Nauru si prega di consultare http://www.naurugov.nr/.

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA PER L’INGRESSO NEL PAESE

Passaporto/carta d’identità valida per l’espatrio: passaporto necessario e in corso di validità (validità residua di almeno sei mesi alla data di partenza). Qualora per arrivare a Nauru sia necessario fare scalo negli Stati Uniti d’America (ad es. Hawaii) o in un’isola del Pacifico territorio statunitense (ad es. Guam, Samoa Americane, Isole Marianne ecc.) è indispensabile avere uno dei seguenti passaporti:
a) passaporto a lettura ottica rilasciato entro il 26.10.2005,
b) passaporto “con foto digitale” rilasciato entro il 25.10.2006
c) passaporto Elettronico
In mancanza di questi documenti è indispensabile, anche per il semplice transito aeroportuale in territorio statunitense, munirsi di un visto d’ingresso da richiedere alle autorità consolari degli Stati Uniti d’America prima della partenza dall’Italia.

Viaggi all’estero dei minori: si prega di consultare il Focus: “Prima di partire - documenti per viaggi all’estero di minori” sulla home page di questo sito.

Visto di ingresso: necessario. Rivolgersi direttamente al locale Dipartimento degli Affari Esteri (tel. 00674-444-3191, fax 00674-444-3105) o alla Missione presso le Nazioni Unite a New York ( 212-937-0074)

Formalità valutarie e doganali: contattare la Rappresentanza Permanente di Nauru a New York.

Viaggiatori con Animali (cani e gatti): informarsi presso le Rappresentanze di cui sopra.

Sicurezza

Il Paese è sicuro sotto ogni profilo.

Avvertenze
Si consiglia ai connazionali di registrare i dati relativi al viaggio sul sito Dove siamo nel mondo.

Normativa prevista per uso e/o spaccio di droga (leggere o pesanti): l’uso e lo spaccio di droghe di qualsiasi tipo sono molto severamente vietati e puniti.

Normativa locale prevista per abusi sessuali o violenze contro i minori: per questi tipi di reati sono previste severe pene detentive.
Va ricordato che coloro che commettono all’estero reati contro i minori (abusi sessuali, sfruttamento, prostituzione) vengono perseguiti al loro rientro in Italia sulla base delle leggi in vigore nel nostro Paese.

In caso di problemi con le Autorità locali di Polizia (stato di fermo o arresto) si consiglia di informare l’Ambasciata d'Italia a Canberra per la necessaria assistenza.
Situazione sanitaria

Situazione sanitaria scadente; i due ospedali dell'isola sono dotati di limitate attrezzature. Per casi complicati è preferibile che il malato venga trasportato in Australia, dove è sempre necessario un visto di ingresso e non è garantita la possibilità di utilizzare i servizi ospedalieri australiani. Si raccomanda pertanto di dotarsi di un’adeguata copertura assicurativa che comprenda anche i rimborsi sanitari e l’eventuale trasferimento aereo del malato in altro Paese.

Per soggiorni prolungati, si consiglia, previo parere medico, la vaccinazione per l'epatite B.

Obbligatoria la vaccinazione contro la febbre gialla per i viaggiatori superiori ad un anno di età, se si proviene da un Paese dove la febbre gialla è a rischio trasmissione.
Viabilità

Patente
necessaria la patente internazionale

Norme di guida
guida a sinistra

Si segnala che la qualità delle strade è sufficiente nelle zone costiere, mentre le strade interne non sono asfaltate.

 


122