This site uses cookies to provide a better experience. Continuing navigation accept the use of cookies by us OK
ambasciata_canberra

Solomon Islands

 

Solomon Islands

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI

Paese: ISOLE SALOMONE
Capitale: HONIARA
Popolazione: 460.000
Superficie: 28.369 Km2

Clima: clima tropicale. Non vi sono stagioni definite ma vi sono normalmente cicloni tra novembre e maggio. Per il resto dell'anno i venti sono sempre presenti specie durante il giorno. La temperatura ad Honiara è in media di 30 C con un alto livello di umidità. La temperatura notturna può scendere fino a 19 C.
Fuso orario: +10h rispetto all'Italia; +9h quando in Italia è in vigore l'ora legale.
Lingue: inglese e lingue locali.
Religione: protestante in maggioranza.
Moneta: dollaro delle isole Salomone (SBD)
Prefisso dall'Italia: 00677 Prefisso per l'Italia: 0039 Telefonia: la rete cellulare analogica è gestita dalla Solomon Telekom Company
INFORMAZIONI GENERALI

Documentazione necessaria per l’accesso al Paese:

Passaporto: necessario, unito al biglietto di ritorno. Viene richiesto, inoltre, un attestato delle proprie disponibilità finanziarie. Qualora per arrivare nelle Isole Salomone sia necessario fare scalo negli Stati Uniti d’America (ad es. Hawaii) o in un’isola del Pacifico territorio statunitense (ad es. Guam, Samoa Americane, Isole Marianne ecc.) è indispensabile avere uno dei seguenti passaporti:

passaporto a lettura ottica rilasciato entro il 26.10.2005,
passaporto “con foto digitale” (ma solo se rilasciato entro il 25.10.2006)
passaporto elettronico

In tutti gli altri casi è indispensabile, anche per il semplice transito aeroportuale in territorio statunitense, munirsi di un visto d’ingresso da richiedere alle Autorità consolari degli Stati Uniti d’America prima della partenza dall’Italia.
Visto: non necessario fino a 90 gg.
All’arrivo nel Paese vengono rilasciati permessi d'ingresso.
Vaccinazioni obbligatorie: nessuna.
Formalità valutarie: nessuna

SICUREZZA

Si consiglia la massima cautela in tutte le isole dell’arcipelago, in particolar modo nell’isola di North Malaita.
Le condizioni di sicurezza nella capitale Honiara e nel resto del paese sono assai precarie nonostante la presenza delle truppe australiane intervenute per garantire l’ordine pubblico. Oltre agli scontri etnici, sono frequenti i casi di violenza ad opera di bande armate che operano nei centri urbani e nella capitale. Si registrano con frequenza casi di furti, rapine e violenza sessuale. Si consiglia di registrare i dati relativi al viaggio che si intende effettuare nel Paese sul sito Dove Siamo nel Mondo
Normativa prevista per uso e/o spaccio di droghe (leggere o pesanti): L’uso e lo spaccio di droghe di qualsiasi tipo sono severamente vietati.

Normativa prevista per abusi sessuali o violenze contro minori: le pene previste per questo tipi di reati sono severe fino ad arrivare alle pene detentive. Va ricordato che coloro che commettono all’estero reati contro i minori (abusi sessuali, sfruttamento, prostituzione) vengono perseguiti al loro rientro in Italia sulla base delle leggi in vigore nel nostro Paese.
In caso di problemi con le autorità locali di Polizia (stato di fermo o arresto) si consiglia di informare l’Ambasciata o il Consolato italiano presente nel Paese per la necessaria assistenza.

SANITA’

L'assistenza medica è disponibile solo a Honiara e dintorni. L'accesso ai servizi medici è invece problematico nelle zone più isolate dell'arcipelago. Nei casi più gravi è necessario il trasferimento del malato in Australia. Vi è il rischio di Epatite A, B e tifo; si consiglia la relativa profilassi.
Durante la stagione delle piogge, in particolar modo, è consigliata, previo parere medico, la profilassi antimalarica.
Avvertenze: si consiglia di

proteggersi dalle punture di insetti tramite l’uso di appositi prodotti repellenti;
bollire l’acqua prima di berla, non aggiungere ghiaccio nelle bevande ed evitare di mangiare carne cruda o non cotta bene.
portare con sé la documentazione relativa al proprio stato di salute stipulare, prima di intraprendere il viaggio, un’ assicurazione sanitaria che preveda, oltre alla copertura delle spese mediche, anche l’eventuale rimpatrio aereo sanitario o il trasferimento in altro Paese.

VIABILITA’

(A cura di Aci) Trasporti: esiste una rete stradale di 1.300 km, ma solo le strade intorno alla capitale sono asfaltate. La guida è a sinistra. I porti principali sono Honiara, Malaita, Guadalcanal. Vi sono collegamenti marittimi internazionali con Australia, Nuova Zelanda, Hong Kong, Singapore, Taiwan ed alcuni porti europei. E’ sviluppata la navigazione locale e oltre 100 imbarcazioni effettuano collegamenti tra le isole. Sono presenti due aeroporti internazionali e 25 aeroporti nazionali. I voli internazionali vengono garantiti dalle compagnie aeree Air Niugini e Qantas, mentre i voli interni sono effettuati dalla Solomon Airlines, di proprietà dello Stato.

Indicazioni per operatori economici: I rapporti commerciali tra Italia e le Isole Salomone sono alquanto limitati. Per informazioni di carattere commerciale rivolgersi al seguente ente:

Camera di Commercio: Solomon Island Chamber of Commerce
PO Box 650 HoniaraSolomon Islands
Tel: +677-22907

AMBASCIATA E CONSOLATI

Non è presente un ufficio consolare italiano. L’Ambasciata competente per le Isole Salomone è: Ambasciata d’Italia in Canberra

12 Grey Street Deakin ACT 2600 Australia
Tel. + 61 2 62733333 Fax +61 2 62734223
Cellulare di emergenza: +61 418 266349
Home Page: www.ambcanberra.esteri.it
Email: ambasciata.canberra@esteri.it

Tutti gli indirizzi utili

Sito Internet Solomon Islands Visitors Bureau
Sito South Pacific Tourism Organisation
In Italia - Embassy of Solomon Islands Avenue Edouard Lacomble, 17 1040 Brussels Belgium
Tel: 00 32 2 732 7085 Fax: 00 32 2 732 6885
Email: siembassy@compuserve.com

 

 


124