Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_canberra

Cooperazione economica

 

Cooperazione economica

ECONOMIA AUSTRALIANA

L'Australia e' un Paese ricco di risorse naturali e caratterizzato da un elevato dinamismo economico, grazie all'esportazione di materie prime e alla crescente integrazione con le economie emergenti asiatiche.
L'Australia, che e' ormai la 12ma economia a livello mondiale e che e' entrata nel suo 25mo anno consecutivo di crescita economica, registra ormai da diverso tempo tassi di crescita economica sopra la media delle economie dell'OCSE.
La solidita' dell'economia australiana e' del resto confermata dal limitato impatto su di essa della recente crisi economica e finanziaria globale.
L'Australia si trova al centro della regione dell'Asia-Pacifico che e' l'area piu' dinamica con i piu' elevati tassi di sviluppo economico a livello mondiale.
Inoltre, l'Australia e' un Paese aperto al commercio internazionale. Infatti, a partire dagli anni '80, l'Australia ha adottato riforme significative, fra cui l'abbattimento del regime tariffario, lo sviluppo del settore finanziario e bancario e numerose privatizzazioni, che hanno progressivamente determinato una maggiore liberalizzazione dell'economia.
Soprattutto, in questi anni sono stati avviati imponenti programmi di investimento, in particolare nel settore infrastrutturale.
Si prospettano pertanto notevoli opportunita' per le imprese italiane.
Al riguardo, i dati sull'interscambio sono confortanti dato che e' in continua crescita, trainato soprattutto dalle esportazioni italiane.
Nel 2015 l'interscambio e' ammontato a 4,1 miliardi di Euro ed in particolare le esportazioni italiane hanno raggiunto la cifra di 3,6 miliardi di Euro.
In Australia operano piu' di 180 aziende e vi sono ottime prospettive di rafforzare ulteriormente i rapporti economico-commerciali soprattutto in alcuni settori quali la difesa, le infrastrutture, il comparto energetico-minerario, i macchinari, il settore agroalimentare e i beni di consumo di alta e media gamma.
E'ancora modesto il flusso reciproco degli investimenti che andrebbe rafforzato.

Per maggiori informazioni si prega di visitare la relativa pagina di InfomercatiEsteri, il nuovo applicativo per gli esportatori ed investitori italiani. Per richieste di natura commerciale, si prega di rivolgersi all'Ufficio ICE di Sydney (sydney@ice.it).


32